Nido: Diventate anche voi ‘Tagesmutter’

Ancora tre giorni – ormai fuori programma – e finiamo il primo anno del nido in famiglia Tiny Talents. L’anno ha cominciato metà ottobre, così non possiamo parlare di un anno intero, ma è stato bello lungo e pieno di sfide. Sono arrivata stanca alla fine, ma non per colpa delle mattine, più per colpa delle notti con poco sonno.
Da un po’ lavoro sulle cartelle di fine anno e questo lavoro è anche il momento della auto-valutazione. I lavoretti dei bimbi, le foto dei momenti più belli e la valutazione sugli ‘checklists’ riportano tantissimi ricordi. Sì, anche l’anno prossimo vorrei fare la ‘Tagesmutter’, anzi, se siete senza lavoro e cercate un impegno da fare con i vostri bimbi, leggete le mie ragioni e i miei consigli come diventare una. Continue reading

Libro: A chi somiglio?

Quando il mio primo figlio è nato, tutti l’hanno circondato e hanno cominciato ad analizzare a chi assomiglia. Ma oggi, guardando le sue foto, secondo me non assomiglia a nessuno particolarmente, ma assomiglia un po’ a tutti.

Ed ecco che ho trovato un libro anche per questo argomento: Yu Jin dal Korea (Seoul) ci ha regalato una storia che porre proprio la domanda con la voce di una bimba: A chi somiglio? Continue reading

Nido: Easter

Per Pasqua mi sono fatto tanti pensieri cosa fare con i miei nani (Giulio 31 mesi, Enrico 29 mesi, Bepi 22 mesi ed Elisabetta 10 mesi, lei ancora solo osservando, toccando). Dipingere uove vere ho trovato ancora troppo prematuro, ma volevo lavorare con i simboli di pasqua. Ecco cosa ho fatto con loro durante la settimana: Continue reading

Playing in the Rain: Halloween craft

Non mi è mai piaciuto Halloween. La versione siciliana (La Festa dei Morti) secondo quale i morti tornano la notte per portare regali ai bambini relativi mi fa proprio venire il brivido. Ma devo confessare con quest’anno con i miei supereroi ho fatto proprio le cose carine per questa festa dei mostri e fantasmi. Attività per bimbi sotto 3 anni. Ci serve poca preparazione e le attività sono veloci, non richiedono lunga concentrazione. Perfetti per l’età dei nani. Divertimento garantito! Continue reading