Inglese per ragazzi (boys) di 7-9 anni

I bambini di questo età hanno senso del dovere anche per merito dell’esperienza scolastica. Sono competitivi, sapere la risposta giusta e avere il riconoscimento della maestra (oltre mamma e papà) sono estremamente motivanti per loro.

Vivono nel mondo dei supereroi, collezionano carte di figure mitici, ma anche lo sport diventa importante: fanno calcio, calcetto, nuotano, vanno in palestra. I loro idoli sono gli sportivi.

Sono attirati dalla tecnologia (cellulari, computer, videogiochi, iPad, iPod, etc), ma ancora non sono ossessionati dei gadgets.

Capiscono il concetto del tempo (passato, presente, futuro), della fantasia (mostri, fantasmi), personaggi e (anti)eroi (pirati, faraoni, etc.), dei viaggi e dei paesi lontani.

La scuola è ancora la guida principale dopo la famiglia, e maturano interessi per alcune materie: matematica, italiano, lingua, arte o scienza, già formando le basi del loro orientamento scolastico per il futuro.

Cervello veloce e agilità fisica dominano la loro performance. Sfruttare tutto questo per l’insegnamento è una possibilità e una scelta efficace.

Però, si deve anche considerare il loro carico scolastico: sono sotto pressione costante nella scuola e hanno anche il pomeriggio sempre un altro impegno dove arrivare puntuali e preparati. Sport, musica, lingua, catechismo, tutti importanti, ma dopo alcuni mesi piuttosto pesanti sulle spalle di queste mini uomini stupendi, ma anche fragili. Per questo è stato progettato un corso diverso del solito: invece di un libro, si fanno progetti sempre con uno scopo linguistico, ma tutto questo nascosto in attività divertenti e coinvolgenti.

Nome del corso: Mini Heroes
Età: 7-9 anni
Numero massimo dei partecipanti: 6
Argomenti:

  • sperimenti della scienza (fisica e chimica) – adatti alla loro età
  • matematica (algebra e geometria): misurare e calcolare, paragonare, descrivere posizioni, inoltre risolvere problemi logici
  • storia (modelli di piramide, barche di pirati, castelli per descrivere cosa hanno fatto questi personaggi e come hanno vissuto)
  • geografia: analizzare colori e simboli di una mappa, riconoscere continenti e paesi, scegliere alcuni e imparare sulla loro cultura (bandiera, inno, lingua, alcune pietanze e abitudini o curiosità)
  • scrivere (finire storie insieme, memorizzare testi per lo spelling, recitare poemi per la pronuncia)
  • preparazione al esame finale.

Esame finale:

Basato sul punto di partenza e le capacità dei ragazzi, il corso porterà i ragazzi al livello e alla competenza di uno dei livelli del Cambridge YLE (Young Learners Exams): Starters oppure Movers. Il numero delle lezioni della preparazione va stabilito durante il corso considerando delle verifiche periodiche.

Compiti:

Non verranno assegnati compiti per casa dopo ogni lezione, ma si incoraggiano i ragazzi a prendere l’iniziativa per fare ricerche e prepararsi per le lezioni.

Collaborazione con i genitori:

Statisticamente è provato che i ragazzi che hanno genitori che praticano la lingua con loro (pur non conoscendo la lingua alla perfezione, ma esprimendo importanza per la lingua), apprendono molto più velocemente e più approfonditamente una lingua. Riescono anche a mantenere un livello più elevato nel futuro. Una collaborazione stretta allora con i genitori è fondamentale. Ogni gruppo ha un chat What’sApp dove vanno comunicati progressi, compiti, situazioni che hanno bisogno di attenzione e vanno anche pubblicati foto o video dei prodotti di alcuni progetti. A questo chat sono invitati esclusivamente i genitori dei ragazzi.

Durata del corso: 30 lezioni dai primi di ottobre 2017 fino al metà/fine maggio 2018. In totale 45 ore.

Giorni ed orari: ogni mercoledì 16.00-17.30.

Costo del corso: 450 euro. Il costo del esame non è incluso.

Advertisements