Inglese per ragazze (girls) di 9-11 anni

Questi sono gli anni, quando una bambina comincia a diventare una ragazza… con tutti gli interessi femminili.

Insicurezza è la caratteristica più frequente in questo periodo: stanno cercando i propri interessi, il loro look e i loro idoli. Si fanno influenzare dagli show televisivi (canali con i soap teen), dal mondo della musica e dalle compagne. Imitano cercando originalità… e sognano di avere 2-3 anni in più.

La scuola è sempre molto importante, anche se è già chiaro chi è fatta per uno studio lungo e chi ha un orientamento più pratico.

Dopo la scuola non si ferma: danza, teatro, pattinaggio, ginnastica artistica o qualche altro sport sono inseriti, se non schiacciati nelle giornate. Tutto questo con l’obbligo di compiti sempre più impegnativi per la scuola.

Fare un corso di lingua non può allora essere una ripetizione delle loro mattine, ma deve dare spazio all’auto-espressione e al movimento. Per questo è stato progettato un corso per loro, dove la scrittura ha spazio, ma molto minore allo speaking e listening. E tutto questo in progetti, dove i partecipanti fanno qualcosa.

Nome del corso: Girlz’ Club
Età: 9-11 anni
Numero massimo dei partecipanti: 6
Argomenti (possibili):

Masterchef Palermo 2: non parlandone, ma cucinando realmente un antipasto, uno secondo e preparando un dessert, con pressure test e valutazione dell’impiattamento.
Let’s organize a Christmas party (for real): tutti i passi necessari per fare una festa per gli amici con musica, decorazione, intrattenimento, inviti e idee creative – tutto in inglese.
City tour with mobile phone: mentre cammini nella tua città, fai alcune foto, poi raccontaci cosa vediamo. Fai una foto del nome, della strada dove si trova, la cassa e le informazioni sul ingresso, poi spiegaci in inglese. Essere turisti nella propria città è una delle lezioni più intensivi della storia e dell’arte.
A virtual tour in another city: anche se non possiamo salire su un aereo e visitare un altra città, grazie ad internet, a webcam e tour virtuali disponibili, possiamo vedere tante cose belle sedendoci in una poltrona e bevendo un tè.
A photo story: Hai mai pensato di fare una storia con il tuo cellulare? Scegli i caratteri, inventi una storia e poi facciamo delle scene insieme. Le foto fatte sulle scene poi ci danno la possibilità di raccontare la nostra storia.
Teach me something: tutti sappiamo qualcosa. Ballare, cantare, fare dei pupazzi, cucinare, travasare una pianta, fare musica con il cellulare, fare acrobazie, battere ritmi o parlare una lingua straniera. Ecco il momento di insegnare tutto questo alle compagne.
My home-made doll house (recycling with style): avete a casa una montagna di scatole, barattoli, contenitori di plastica, vetro o carta e poi pezzetti di stoffe o vestiti sfasciati che molto probabilmente dovrete buttare via? Perché non progettare una casa usando tutto questo? Un progetto semplice, ma coinvolgente.
Exam preparation

Esame finale:

Basando sul livello delle ragazze, un esame finale potrà essere il livello Flyers dell’Università di Cambridge (livello A2 secondo il CEFR).

Compiti:

Nel caso il gruppo decidesse per l’esame finale, alcuni compiti di lettura e scrittura dovranno essere consegnati. Ma va sempre considerato il carico delle ragazze da parte della scuola.

Collaborazione con i genitori:

Anche qua un elemento fondamentale è di condividere con i genitori i momenti delle lezioni, discutere i risultati, eventuali difficoltà e coinvolgerli nell’intero percorso. Attraverso una chat con i genitori possiamo aggiornarci continuamente sull’andamento delle ragazze.

Durata del corso: 30 lezioni dai primi di ottobre 2017 fino al metà/fine maggio 2018. In totale 45 ore.

Giorni ed orari: ogni venerdì 17.00-18.30.

Costo del corso: 450 euro. Il costo del esame non è incluso.

 

Advertisements