Approccio

Come approccio per le attività educative utilizziamo tanti giocattoli della scuola Montessori, anche se i bambini di oggi – essendo molto più stimolati dalla nascita – sono capaci di raggiungere le fasi di sviluppo montessoriane in anticipo. Per questo non possiamo parlare di un nido montessoriano. Come principio seguiamo una routine giornaliera con accento sul:

  • rispetto (per se stesso, per gli altri, per l’ambiente, per gli oggetti e per le regole);
  • ordine e routines quotidiane (che facilitano lo sviluppo di persone equilibrate e sicure di sé);
  • disciplina (saper tenere sotto controllo se stessi significa saper gestire il mondo);
  • libertà (crescere senza aspettative stressanti e obbligo degli educatori);
  • sviluppo personale (dare i tempi necessari a tutti i bimbi);
  • educare all’indipendenza (‘crescere’ significa saper vivere senza la guida degli altri);
  • assistenza e non guida (invece di dire cosa ‘devono’ fare i bambini, l’educatrice accomoda i loro interessi);
  • pazienza (per educare persone che sanno aspettare il loro turno).

TinyTalents si distingue da altri nidi di questo tipo aggiungendo la lingua inglese; la lingua usata nello spazio è esclusivamente inglese.

Il nidino è allestito di giocattoli semplici, che aiutano ad imparare colori, forme, movimento, etc. Poche cose, ma scelte con cura. Questi sono integrati nelle attività educative che vengono proposte ogni giorno dopo la merendina.

I bambini vengono seguiti dall’educatrice (io) che diventa la persona di riferimento per la lingua inglese.

NIDO VS CORSO DI LINGUA